Wood’n’Art a Livigno

di
wood'n'art-livigno

Dal 23 al 28 giugno torna a Livigno Wood’n’Art, il simposio di sculture di legno organizzato da Vania Cusini: 10 artisti si sfidano nella suggestiva cornice del parco avventura Larix Park.

Sotto i suoi larici millenari, gli artisti daranno spettacolo confrontandosi e sfidandosi per avvicinare il pubblico alla nobile arte dello scolpire il legno, che a Livigno e sulle Alpi vanta una tradizione artigiana antichissima.

Per questa settima edizione, a sfidarsi e a dare prova della nobile arte saranno 5 artisti italiani, provenienti da Belluno, Bergamo, Edolo e Milano, e 5 stranieri, che arriveranno nel Piccolo Tibet da Spagna, Svizzera, Lituania e Repubblica Ceca.

Si parte da un tronco d’albero per arrivare ad un’opera d’arte: dall’abbozzo fino alla caduta dell’ultimo truciolo, la creazione delle opere avverrà sotto gli occhi attenti del pubblico, che
potrà confrontarsi e interagire con gli artisti in un atelier d’arte dinamico e vivente.

Dopo il successo dello scorso anno, l’estate 2019 vedrà anche disputarsi la 2° edizione di Wood’n’Art Junior: in concomitanza con il simposio di scultura, 12 bambini e ragazzi di Livigno creeranno un’opera collettiva da regalare al bosco ed entrerà di diritto a far parte di questa galleria a cielo aperto.

Per tutta l’estate, i visitatori del parco potranno votare per decretare l’opera migliore e partecipare ad un’estrazione che permetterà al vincitore di trascorrere gratuitamente una settimana di vacanza a Livigno per due persone. Le opere resteranno in mostra insieme a quelle delle edizioni passate andando ad arricchire il Sentiero d’Arte: una sorprendente galleria d’arte a cielo aperto visitabile gratuitamente, che si snoda su un percorso di 1km percorribile a piedi, in bici o con le ciaspole in inverno.

I commenti all'articolo "Wood’n’Art a Livigno"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...