Il Reporter vince il Travel Blog Awards

di

Il sogno è andato oltre il confine. Così, a meno di due anni da quando l’ho fondato, Il Reporter è diventato il miglior sito di viaggi in lingua italiana.

A decretarlo sono stati i voti degli internauti e di una giuria qualificata che lo hanno premiato con il Travel Blogger Awards 2009, il prestigioso concorso internazionale indetto da Lonely Planet.

In questo periodo Il Reporter ha pubblicato oltre duecento servizi, raccontando più di 25 paesi con l’ambizione di incontrare e conoscere culture diverse nel nome del rispetto e della differenza. Perché, come scrive Marcel Proust: “Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”.

Camminando nell’ombra dei grandi Tiziano Terzani e Ryszard Kapuscinski, a cui da sempre si ispira, il giornale è cresciuto nel tempo. E ha aggregato intorno a un sogno narratori di ogni dove, che hanno contribuito a fare de Il Reporter una voce ascoltata e un punto di riferimento per chi il viaggio lo vive nell’Anima.

Informazioni dettagliate ed emozioni vere si sono succedute in un divenire continuo nella pagine digitali del sito. Perché non ci può essere racconto senza vissuto. E così, armato di quella voglia che è passione, Il Reporter si è messo in cammino verso la sua missione: andare oltre il confine del silenzio per dare voce a chi non ce l’ha.

Ha incontrato luoghi, persone, storie. Le ha fatte sue e le ha restituite perché i lettori potessero viverle, come le aveva vissute lui: con quella lucida follia di chi crede. Ancora. Tutto questo sarebbe stato impossibile senza uno sforzo quotidiano.

È a voi lettori affezionati, entusiasti, partecipi che va il mio grazie. Che non è di circostanza ma di promessa presente e futura: Il Reporter continuerà sempre a camminare il mondo. Per raccontarvelo.

Buon viaggio!

I commenti all'articolo "Il Reporter vince il Travel Blog Awards"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...